Questo sito non utilizza cookie di profilazione propri. Sono invece utilizzati cookie tecnici e di terze parti per fini operativi, statistici e pubblicitari. Per sapere a cosa servono i cookie e per impostare le proprie preferenze visitare la pagina Privacy Policy. Continuando la navigazione o chiudendo questo avviso, acconsenti all'uso dei cookie e ai termini riportati alla pagina Privacy Policy.
OK
     
 
21/04/2019 - 04:19  
Home Page   Contatti    
Home Page
STATUTO     
     
CENSIMENTI      
ULTIME NOVITA'      
REGOLAMENTI      
         
ANNUNCI     
PHOTOGALLERY     
LINK UTILI      

 

 

ULTIME NOVITÀ
..........................................................................................................................

BUONA PASQUA 19/04/2019

Nel comunicare che gli uffici di questo Ambito chiuderanno alle ore 12,00 sabato 20 aprile, porgo a tutti i visitatori del sito, un augurio di gioia serenità e pace.

Il Presidente
Roberto PRANDO





DOMANDE DI NUOVA AMMISSIONE STAGIONE VENATORIA 2019/2020 02/04/2019

Il modello di domanda di nuova ammissione deve essere compilato da coloro che sono privi di Ambito nella Regione Piemonte nella stagione in corso.

Scarica l'allegato PDF

DOMANDE DI ULTERIORE AMMISSIONE STAGIONE VENATORIA 2019/2020 02/04/2019

Il modello di domanda di ulteriore ammissione può essere presentato da coloro che sono già in possesso di altro A.T.C. o che hanno presentato domanda di nuova ammissione presso altro A.T.C. nella stagione in corso

Scarica l'allegato PDF

DOMANDA DI AMMISSIONE CACCIATORE STAGIONALE 2019/2020 14/03/2019

I cacciatori residenti fuori regione che sono intenzionati a praticare UNICAMENTE la caccia al cinghiale e/o al capriolo dovranno presentare domanda di cacciatore STAGIONALE.

Scarica l'allegato PDF

AMMISSIONE CACCIATORI RESIDENTI FUORI REGIONE STAGIONE VENATORIA 2019/1920 13/03/2019

Al fine di ottemperare a quanto previsto dalle norme che regolano l’ammissione agli A.T.C., TUTTI I CACCIATORI RESIDENTI FUORI REGIONE (compreso coloro che hanno già confermato la propria ammissione in data antecedente alla presente) DOVRANNO presentare domanda di nuova e/o ulteriore ammissione dal 1 aprile al 15 maggio p.v. (in caso di spedizione farà fede la data del timbro dell’ufficio postale accettante) su specifico modello che a breve verrà pubblicato, compilato in ogni sua parte e corredato dai seguenti documenti:

a) certificato di residenza o dichiarazione sostitutiva di certificazione resa secondo le vigenti disposizioni;

b) titolo di godimento della proprietà per i proprietari di fabbricati di civile abitazione o di terreno; per iconduttori di terreni, dichiarazione sostitutiva di atto notorio attestante la condizione di coltivatore diretto, e, per i proprietari, dichiarazione sostitutiva dell’atto di notorietà attestante la proprietà o conduzione contenente l'esatta indicazione dei dati catastali;

c) titolo di parentela per gli ascendenti, discendenti ed affini di primo grado (genero/nuora) dei proprietari di terreno nonché conduttori di cui alla lettera b).

Essi dovranno presentare domanda corredata da estratto di atto di nascita con indicazione di paternità e maternità o certificato di matrimonio o dichiarazione sostitutiva di certificazione resa innanzi all’incaricato del Comitato di gestione a ricevere la domanda;

Non saranno accolte le domande d’ammissione presentate o recanti timbro postale in data posteriore al termine stabilito del 15 maggio, presentate su modelli difformi, incomplete dei dati e delle dichiarazioni previste dal modello di domanda, prive della documentazione richiesta, quelle non sottoscritte nonché le istanze da cui non è possibile ricavare la chiara volontà di scelta del richiedente.

Il pagamento della quota di partecipazione economica potrà avvenire solo dopo aver ricevuto conferma da parte dell’A.T.C. dell’avvenuta ammissione.

Si ricorda che la domanda di nuova ammissione deve essere presentata dai cacciatori che non hanno Ambiti in Piemonte, mentre coloro che hanno confermato entro il 31 marzo 2019 un A.T.C. in Piemonte dovranno presentare domanda di ulteriore ammissione.

Per chi è intenzionato a praticare UNICAMENTE la caccia al cinghiale e/o al capriolo dovrà presentare domanda di cacciatore STAGIONALE.

IL PRESIDENTE
Roberto PRANDO


< Precedenti