Questo sito non utilizza cookie di profilazione propri. Sono invece utilizzati cookie tecnici e di terze parti per fini operativi, statistici e pubblicitari. Per sapere a cosa servono i cookie e per impostare le proprie preferenze visitare la pagina Privacy Policy. Continuando la navigazione o chiudendo questo avviso, acconsenti all'uso dei cookie e ai termini riportati alla pagina Privacy Policy.
OK
     
 
16/10/2019 - 07:01  
Home Page   Contatti    
Home Page
STATUTO     
     
CENSIMENTI      
ULTIME NOVITA'     
REGOLAMENTI      
         
ANNUNCI     
PHOTOGALLERY     
LINK UTILI      

 

 

TERRITORIO
..........................................................................................................................

L’Ambito Territoriale di Caccia AL4 Ovadese-Acquese (ATCAL4) occupa la porzione sud-occidentale della provincia di Alessandria; confina a nord con la pianura alessandrina, ad est con la Valle Scrivia, a sud con l’Appennino Ligure e a ovest con la Langa astigiana.
Si tratta di un  territorio dalle tipiche caratteristiche appenniniche e preappenniniche costituito dalle vallate dei fiumi e dei torrenti principali (Bormida di Spigno, Valla, Erro, Visone, Orba, Stura, Piota, Lemme) modellate a loro volta da piccole valli laterali.
Il territorio dell’ATCAL4 rientra in due dei quattro settori eco-geografici nei quali il Piano faunistico della Provincia di Alessandria suddivide il territorio provinciale: la maggior parte della superficie ricade nel settore Appennino ligure-piemontese, mentre la porzione più settentrionale dell’Ambito appartiene al settore Preappennino occidentale.

Il primo è un settore a regime idrico sublitoraneo appenninico con precipitazioni superiori a 800 mm annui e vegetazione caratterizzata da boschi di latifoglia a prevalenza di roverella, accompagnata da carpino, frassino, robinia, rovere e castagno, da conifere essenzialmente rappresentate da pino silvestre e pino marittimo e con presenza di formazioni rocciose miste ad arbusti come ginestra, ginepro e rovo.

Il secondo è caratterizzato da precipitazioni medie inferiori e da una copertura vegetale con minore presenza di boschi, sostituiti con l’avvicinarsi della pianura da aree coltivate prevalentemente a vigneto, prato e seminativi.

Dal punto di vista amministrativo l’ATCAL4 interessa il territorio di 51 comuni; rispetto ad altri Istituti di gestione confina a nord con l’ATCAL2, a est con l’ATCAL3 e la Provincia di Genova, a sud con le Province di Genova e Savona e ad ovest con la Provincia di Asti (ATCAT2).